Come organizzare un contest su Instagram con i fiocchi

Come organizzare un contest su Instagram con i fiocchi e che catturi l’attenzione dei tuoi followers? Ecco le 10 regole d’oro da tenere a mente se vuoi farti conoscere dalla community e far spiccare il volo anche ai tuoi prodotti e ai tuoi servizi.

1.Push the hands in the air e…stabilisci bene i tuoi obiettivi!

La prima regola fondamentale: stabilisci i tuoi obiettivi e cerca di capire cosa vuoi ottenere grazie a questo contest su Instagram. Per esempio, vuoi avere più followers? Far conoscere il tuo brand? Oppure vuoi ottenere un certo numero di hashtag e di commenti sotto i tuoi post? Ricordati: più i tuoi obiettivi saranno mirati, più possibilità avrai di ottenere risultati positivi.

2.Bam! Cattura l’attenzione con gli hashtag giusti

Cerca di creare un nuovo hashtag per il tuo contest e che sia semplice da tenere a mente. In alternativa, usane uno che è stato già usato da altre aziende oppure da una ditta molto popolare e che è conosciuta su scala internazionale. Non dimenticarti di buttare l’occhio anche su altri contest Instagram per vedere quello che tira di più e quello che invece fa al massimo dieci views.

3.Occhio alla tua audience!

Fermati e pensa: il tuo contest può essere adatto ad Instagram oppure è meglio promuoverlo sui canali più tradizionali? Tieni infatti a mente che il novanta per cento dei followers su Instagram hanno meno di 35 anni, mentre i più attivi hanno un’età compresa tra i 25 e i 34 anni, seguiti a ruota da quelli che hanno tra i 18 e i 24 anni. Definendo bene la nicchia che vuoi raggiungere, potrai anche avere un’idea migliore del tipo di contest che vuoi presentare.

4.Non dimenticare il tema!

Che sia stagionale, di tendenza o qualcosa che centra con il tuo business, non scordarti mai di dare un tema al tuo contest.

5.I premi? Importantissimi!

Ovviamente se hai una start up oppure un’azienda piccola, non devi per forza mettere in palio l’orologio d’oro da mezzo milione di euro, ma nemmeno farti “prendere via” presentando un portachiavi acquistato ad una svendita dai cinesi e che magari è pure rotto!

Non c’è comunque bisogno di strafare,  perché i premi (o il premio) possono arrivare benissimo dal tuo inventario di prodotti. Se invece vuoi avere una risposta maggiore dai tuoi followers e ne hai la possibilità, puoi anche pensare di offrire i biglietti per un concerto, delle carte regalo oppure un viaggio.

Qualunque sia il premio, ricordati di metterlo sempre in risalto e di non farti troppi problemi ad usarlo per promuovere il contest!

6.Prima Instagram, poi il dominio su tutto il mondo!

Decidi se limitare il contest ad Instagram oppure se coinvolgere anche le altre piattaforme social, come Facebook, Twitter, Snapchat o simili, per raggiungere più persone. Se hai aperto da poco un profilo su Instagram e vuoi aumentare il numero dei followers, una promozione mirata del contest su altre piattaforme potrà aiutarti a conseguire il tuo obiettivo.

7.Regole in chiaro e non giocare con le scadenze

Lo sappiamo, sembra una cosa scontata, ma non di raro ci è capitato di vedere concorsi fatti “alla carlona”, quindi…stabilisci bene una data di inizio e di fine del concorso, se c’è o meno un limite di età per i partecipanti, il numero dei vincitori (ovviamente se ne prevedi più di uno), se ci sarà o no l’annuncio del nome del vincitore (quest’idea potrebbe rivelarsi vincente se il contest è rivolto a followers con meno di 18 anni), il premio o i premi che saranno assegnati e, se ci sono, i requisiti per partecipare al contest.

8.Come devo chiamare questa roba? Dai un nome al tuo contest

Scegli un titolo semplice per il tuo contest, ma che sia anche descrittivo. Un esempio? “Posta la foto delle tue vacanze e vinci”. Puoi anche usare un hashtag, ma prima di procedere, ti consigliamo di dare un’occhiata a siti come www.hashatit.com per vedere se l’hashtag in questione è ancora disponibile per l’uso.

9.Fuoco alle polveri! Come promuovere il contest

Arrivato a questo punto, è il momento di dare il fuoco alle polveri! Promuovi il tuo contest su Instagram, ma anche sul tuo blog oppure sul tuo sito internet. E se vuoi fare le cose ancora più in grande, non dimenticare di aggiungere anche la tua newsletter, comunicati stampa mirati, inviare email personalizzate oppure far passare la voce attraverso le ads su internet.

10.Non dimenticare di ringraziare!

Una volta annunciato il nome del vincitore o della vincitrice, al quale dedicherai un post sul tuo profilo Instagram, invia un’email di ringraziamento a tutti i partecipanti oppure posta semplicemente una foto accattivante su Instagram con un “grazie” grosso come un palazzo. Non sembra, ma questa strategia potrebbe rivelarsi a dir poco vincente se in futuro deciderai di organizzare altri contest su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *